Frosinone  -  Lazio  -  Italia

Area: 


CARATTERISTICHE

Riferimento: 0408
Mq Immobile: 2.987
Mq Terreno: 170.000
Stato: Ristrutturato
Agenzia: Ville Casali Real Estate
Prezzo:  Trattativa Riservata
Classe Energetica: Non disponibile
Brochure:  Download  
Video: 
RICHIEDI INFORMAZIONI PER QUESTO IMMOBILE

RIFERIMENTO:0408

DIMORA DI CHARME IN VENDITA (FROSINONE) LAZIO - ITALIA

Residenza Esclusiva in vendita tra Lazio e Campania

 

La villa in vendita, è costituita da una storica e splendida villa patrizia degli inizi del ‘700 appartenuta ai Marchesi Ferrari di Collesape, oggetto di un’intensa attività edificatoria e di restauro tesa al recupero urbanistico della villa nel massimo rispetto possibile per il suo valore storico – culturale ed alla sua trasformazione in Dimora di Charme con Ristorante di alta qualità ed un fabbricato attualmente ad uso dell'azienda agricola.

 

La villa è costituito da tre piani, piano terra composto da sala centrale per ricevimenti, salette laterali riservate, servizi igienici, locale cucine (suddivise in zona cottura, preparazione, lavaggio, celle frigorifere, magazzino, deposito, tunnel di collegamento con il parcheggio esterno e locale enoteca).

 

Il piano primo costituito da ampio ingresso hall, sala centrale ricevimenti contornata da sei sale laterali tre a destra e tre a sinistra, un locale preparazione - impiattamento vivande ed una piccola cappella Religiosa i cui affreschi del pittore L. D’Innocenzo da Arce sono stati interamente recuperati;

 

Il secondo piano costituito da sei suite ampia ed da una zona salotto.

Tutti i servizi tecnologici sono completamente separati dalla villa e collocati in una struttura di mq 92,00 .

L’immobile è servito da viale asfaltato che collega sia la struttura principale che il parcheggio della capacità di circa 200 posti auto.

L’immobile è dotato di impianto di climatizzazione con gruppo frigo esterno e canali di distribuzione di flusso, il caldo viene prodotto da due caldaie a gas collegate ad una serbatoio per la produzione dell’acqua calda sanitaria.

 

Si tratta di un complesso immobiliare unico in un diametro di circa 200 km; a circa 70 km. da Roma, a 80 km. da Napoli, a 60km. dal Circeo, a 70 km. da Roccaraso.

 

Il complesso immobiliare misura circa 3000 mq., si trova nel territorio di Ceprano, a circa 2 Km dal centro abitato, lungo la Statale , arteria di collegamento tra la parte sud del territorio della Provincia ed il suo capoluogo, è direttrice di confluenza del nuovo casello autostradale di Ceprano della cui uscita (casello dell’Autostrada A1 – Ceprano) la tenuta si trova immediatamente all’uscita.

 

La tenuta di circa mq. 170.000 (di cui mq 15.000 a parco attrezzato e mq 10.000 ad uliveto) – alla cui sommità si trova la villa (catastalmente denominato Colle Sape, da cui il nome della omonima tenuta agricola), dopo la sua iniziale bonifica per la massima accentuazione possibile della forma collinare del profilo, è stata per moltissimi anni (dal 1973 al 2010) coltivata a vigneto, le cui uve sono state commercializzate con il marchio “Collesape”.

 

Trascorso il periodo massimo di vita del vigneto (per la tipologia e le qualità richieste), la proprietà ha preferito procedere all’espianto dell’impianto storico, per offrire al terreno un periodo di riposo e destinazione alla rotazione agricola.

 

IL PROGETTO DI AMPLIAMENTO

 

All’interno della tenuta insiste un capannone prefabbricato a rustico identificato ad uso agricolo, Il terreno di incidenza ove realizzato il capannone è edificabile e si trova all’interno dell’area di riqualificazione urbana per lo sviluppo integrato di attività TURISTICHE E PRODUTTIVE del territorio;

In relazione a quanto descritto è possibile ed è già autorizzata la realizazzione di una struttura alberghiera su due livelli con una volumetria di mc. 9500 ed una superficie coperta di mq 2978, parcheggio di mq 2200 e verde attrezzato per mq 1200.


DIMORA DI CHARME IN VENDITA (FROSINONE) LAZIO - ITALIA

Residenza Esclusiva in vendita tra Lazio e Campania

 

La villa in vendita, è costituita da una storica e splendida villa patrizia degli inizi del ‘700 appartenuta ai Marchesi Ferrari di Collesape, oggetto di un’intensa attività edificatoria e di restauro tesa al recupero urbanistico della villa nel massimo rispetto possibile per il suo valore storico – culturale ed alla sua trasformazione in Dimora di Charme con Ristorante di alta qualità ed un fabbricato attualmente ad uso dell'azienda agricola.

 

La villa è costituito da tre piani, piano terra composto da sala centrale per ricevimenti, salette laterali riservate, servizi igienici, locale cucine (suddivise in zona cottura, preparazione, lavaggio, celle frigorifere, magazzino, deposito, tunnel di collegamento con il parcheggio esterno e locale enoteca).

 

Il piano primo costituito da ampio ingresso hall, sala centrale ricevimenti contornata da sei sale laterali tre a destra e tre a sinistra, un locale preparazione - impiattamento vivande ed una piccola cappella Religiosa i cui affreschi del pittore L. D’Innocenzo da Arce sono stati interamente recuperati;

 

Il secondo piano costituito da sei suite ampia ed da una zona salotto.

Tutti i servizi tecnologici sono completamente separati dalla villa e collocati in una struttura di mq 92,00 .

L’immobile è servito da viale asfaltato che collega sia la struttura principale che il parcheggio della capacità di circa 200 posti auto.

L’immobile è dotato di impianto di climatizzazione con gruppo frigo esterno e canali di distribuzione di flusso, il caldo viene prodotto da due caldaie a gas collegate ad una serbatoio per la produzione dell’acqua calda sanitaria.

 

Si tratta di un complesso immobiliare unico in un diametro di circa 200 km; a circa 70 km. da Roma, a 80 km. da Napoli, a 60km. dal Circeo, a 70 km. da Roccaraso.

 

Il complesso immobiliare misura circa 3000 mq., si trova nel territorio di Ceprano, a circa 2 Km dal centro abitato, lungo la Statale , arteria di collegamento tra la parte sud del territorio della Provincia ed il suo capoluogo, è direttrice di confluenza del nuovo casello autostradale di Ceprano della cui uscita (casello dell’Autostrada A1 – Ceprano) la tenuta si trova immediatamente all’uscita.

 

La tenuta di circa mq. 170.000 (di cui mq 15.000 a parco attrezzato e mq 10.000 ad uliveto) – alla cui sommità si trova la villa (catastalmente denominato Colle Sape, da cui il nome della omonima tenuta agricola), dopo la sua iniziale bonifica per la massima accentuazione possibile della forma collinare del profilo, è stata per moltissimi anni (dal 1973 al 2010) coltivata a vigneto, le cui uve sono state commercializzate con il marchio “Collesape”.

 

Trascorso il periodo massimo di vita del vigneto (per la tipologia e le qualità richieste), la proprietà ha preferito procedere all’espianto dell’impianto storico, per offrire al terreno un periodo di riposo e destinazione alla rotazione agricola.

 

IL PROGETTO DI AMPLIAMENTO

 

All’interno della tenuta insiste un capannone prefabbricato a rustico identificato ad uso agricolo, Il terreno di incidenza ove realizzato il capannone è edificabile e si trova all’interno dell’area di riqualificazione urbana per lo sviluppo integrato di attività TURISTICHE E PRODUTTIVE del territorio;

In relazione a quanto descritto è possibile ed è già autorizzata la realizazzione di una struttura alberghiera su due livelli con una volumetria di mc. 9500 ed una superficie coperta di mq 2978, parcheggio di mq 2200 e verde attrezzato per mq 1200.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE QUESTI IMMOBILI LIMITROFI